Analisi e verifica di impatto della regolamentazione nell’Avcp

maggio 29, 2014
Autore:di Paola Pittelli - Avcp

regolamentazione

Sommario: 1. Premessa: la funzione di regolazione dell’Avcp; 2. La normativa europea e nazionale in materia di AIR e VIR; 3. L’attività di consultazione preventiva dell’Avcp; 4. Il regolamento per la disciplina dell’AIR e della VIR e la calendarizzazione delle consultazioni; 5. Conclusioni.

1. Premessa: la funzione di regolazione dell’Avcp

Nata nel 1994 con la legge Merloni, l’Avcp (all’epoca AVLLPP) è stata sin da subito dotata di compiti e funzioni essenzialmente di vigilanza e controllo sul mercato pubblico.

Si era in piena tangentopoli, un momento storico di profonda crisi del sistema italiano, in cui le indagini giudiziarie sulle tangenti negli appalti colpirono – su larga scala – politici, imprenditori e finanzieri. Scandali, avvisi di garanzia, arresti e suicidi erano all’ordine del giorno, quindi, comprensibilmente, il legislatore nazionale ha pensato di introdurre nell’ordinamento italiano un nuovo controllore, munito di ampi poteri di vigilanza sulle procedure di affidamento dei lavori pubblici.

Leggi il documento completo 

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current day month ye@r *

BANCHE DATI

GOOGLE TAGCLOUD