2013: le modifiche normative con il contagocce alla disciplina degli appalti

marzo 11, 2014
Autore:Luciana Ciaccia - AVCP

img_474089761

Sommario: 1. Considerazioni Introduttive; 2. Anticipazione del prezzo; 3. Attestazioni di qualificazione Soa; 4. Esclusione automatica delle offerte anomale; 5. Suddivisione in lotti; 6. Semplificazioni in materia di Durc; 7. Semplificazioni in materia di concessioni; 8. Altre innovazioni per la semplificazione; 9. La legge di stabilità; 10. Modifiche alla disciplina del subappalto; 11. Conclusioni.

 

  1. 1.   Considerazioni Introduttive

L’ipertrofia normativa che sembra oramai fisiologica nella materia degli appalti pubblici probabilmente non potrà lasciare il posto a uno scenario di semplificazione e maggiori certezze in tempi brevi. Il proliferare disordinato e confuso di decreti impatta sul Codice degli appalti da anni minandone la già precaria organicità. Ma in un settore dominato da interessi economici ed esigenze diverse, spesso confliggenti, di difficile composizione,  l’eccesso di regolamentazione appare inevitabile

leggi il documento completo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current day month ye@r *

BANCHE DATI

GOOGLE TAGCLOUD